13 NOVEMBRE: ARRIVEDERCI SAIGON

Un giorno del 1968 cinque ragazze, quattro delle quali minorenni, salirono su un aereo che le avrebbe portate in Estremo Oriente, convinte di imbarcarsi nella tournèe del secolo fra Hong Kong, le Filippine e il Giappone. Erano Le Stars, uno dei rari gruppi femminili italiani dell'epoca, provenivano da cittadine della Toscana rossa, e si ritrovarono catapultate nel Vietnam del Sud, "arruolate" per esibirsi di fronte alle truppe americane. Puzzo di carogne e umidità soffocante, latte condensato e pastasciutta nei barattoli, tante bare e tantissimi giovani ("età media 19 anni", come cantava Paul Hardcastle) dei quali le cinque ragazze non avrebbero mai dimenticato lo sguardo spaventato. Nel documentario Arrivederci Saigon Wilma Labate racconta questa storia sottaciuta per 50 anni attraverso le testimonianze dirette di quattro delle protagoniste. La cantante Rossella Canaccini, che avrebbe conosciuto una piccola notorietà come Rossella, e le musiciste Viviana Tocchella, Daniela Santerini e Franca Deni. La quinta componente "non ne vuol più sentir parlare" e non ha voluto partecipare a questo viaggio nel ricordo non solo di una vicenda personale ma anche di un'epoca e di una guerra sporca la cui memoria molti hanno voluto rimuovere.
ORARIO: 21:30

Seguici via Mail!!